Tracy Hickman, il bardo di Dragonlance

Tracy Hickman

In occasione del suo compleanno vogliamo omaggiare uno scrittore importante per tutti gli appassionati di D&D. Creatore di personaggi e ambientazioni che hanno accompagnato serate e immaginazione di generazioni di giocatori e lettori: Tracy Hickman.

Di Friedrich Ziege

Se c’è una persona a cui dobbiamo tanto come giocatori – e come amanti del fantasy più tradizionale – quella persona è Tracy Hickman. Un uomo che da quasi quattro decenni allieta quei momenti in cui decidiamo di partire all’avventura, trasformandoci in maghi, guerrieri, halfling o elfi. Un uomo che con la sua creatività ci trasporta ancora nei mondi da lui creati, rendendo in parole i pensieri, le descrizioni e le vicende di personaggi affascinanti e carismatici come Raistlin Mejere. 

Tracy Hickman: Alcuni cenni biografici

Da missionario all’incontro con D&D

Nacque il 26 Novembre 1955 a Salt Lake City, nello Utah. Dopo essersi diplomato nel 1974, lasciò gli Stati Uniti per trasferirsi in Indonesia, dove servì come missionario per la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli ultimi giorni.
Tornato in patria convoglió a nozze con la sua compagna del liceo, Laura Curtis.

Fu proprio lei a introdurre Tracy Hickman nel mondo del GDR, donandogli il Dungeons & Dragons Basic Set.
La passione di Hickman esplose immediatamente, tanto che presto decise, insieme alla moglie, di trasformarla in una fonte di guadagno vendendo moduli di avventure.
Fondarono un’azienda sotto il nome di DayStar West Media riuscendo a monetizzare i primi due titoli: Rahasia e Pharaoh.

Tracy Hickman e l‘approdo in TSR

Nel 1981 entrò in una società per la produzione di un videogioco ma subì una truffa dal suo socio rimanendo indebitato fino al collo.

Fu così che nel 1982 contattó la Tactical Studies Rules, società fondata da Gary Gygax e Don Kaye (venduta nel 1997 alla Wizards of the Coast n.d.a.) per proporgli l’acquisto dei suoi moduli. 

Un incontro che cambiò non solo la sua vita.

La TSR, infatti, non si limitò a comprare i suoi titoli ma gli propose un lavoro che Hickman non poté rifiutare.
Si trasferì quindi nel Wisconsin, nonostante il parere contrario dei genitori. 

Le prime pubblicazioni

Nel 1982 venne pubblicato Pharaoh con il titolo 13: Pharaoh come prima parte della serie Desert of Desolation, in collaborazione con Philip Mayers, a cui seguirono 14: Oasis of the White Palm e 15: Lost Tomb of Martek, entrambe del 1983.

Sempre nel ’82 Rahasia divenne RPGA 1: Rahasia e l’espansione RPGA 2: Black Opal Eye.
Il 1983 vide nascere una leggenda. Scritto anni prima insieme alla moglie con il titolo Vampyr ma mai pubblicato, venne presentato 16: Ravenloft

Strahd Von Zarovich fece il suo ingresso in scena.

Il progetto Overlord: La nascita di Dragonlance

Quando Tracy Hickman pensò a una campagna basata sui draghi, trovò persone interessate  all’idea.
Nacque il Progetto Overlord formato da un’  equipe di autori e illustratori tra cui Harold Johnson, Jeff Grub, Carl Smith, Larry Elmore, Douglas Nilese e Margaret Weis.
Per la prima volta nella storia della TSR si pensò ad ampliare il merchandise non solo ai moduli di avventure ma anche a altri media tra cui i romanzi.
Hickman venne incaricato di collaborare con Weis alla stesura della trilogia Le Cronache di Dragonlance a cui seguì immediatamente Le leggende di Dragonlance.

I protagonisti delle loro storie, conosciuti come “Gli eroi delle lance”, sono personaggi tanto affascinanti quanto iconici del mondo di D&D: Raistlin e Caramon Majere, Tanis Mezzelfo, Tasslehoff Burrfoot, Flint Fireforge, Sturm Brightblade e Fizban il Favoloso.

Prima edizione Italiana I Draghi dell’alba di primavera

Primo volume de Le Leggende di Dragonlance

      

Dalla TSR alla Wizards of The Coast fino ad oggi

Dopo circa 30 libri scritti insieme e oltre due milioni di copie vendute, Hickman lasciò la TSR nel 1987 ma continuò la sua prolifica carriera.
Tra il 1988 e il 1989 la ormai affermata coppia scrisse Il Ciclo di Darksword, di Death Gate e di La Rosa del Profeta

Nel 1995 pubblicarono I Draghi dell’estate di fuoco, prodotto che scontentó i fan di vecchia data.
Nel ’97 la TSR fu acquistata dalla Wizards of the Coast per la quale Hickman e Weis partorirono una nuova serie di romanzi di Dragonlance.
Nel corso degli anni furono diversi i progetti intrapresi e annunciati: la saga Dragonship ancora insieme a Margaret Weis e la trilogia Drakis insieme alla moglie Laura.
Dopo una carriera a dir poco gloriosa, decine di libri scritti e pubblicati, la Wizards of The Coast ha deciso di interrompere la collaborazione con la coppia Hickman -Weis, proprio quando stava per essere pubblicata la nuova trilogia. Per assurdo non potranno produrre materiale riguardante Dragonlance, il mondo da loro stessi creato.
Attualmente c’è una disputa legale tra gli scrittori e la Casa Editrice ma di questo parleremo in altra sede

Tracy Hickman e Margaret Weis

Alcune curiosità

L’idea per quello che divenne Strahd von Zarovich nacque durante una serata di Halloween nel 1978 quando, durante una sessione di gioco, si scontrarono con un vampiro. Per Hickman era una creatura troppo potente e affascinante per lasciarla così.

Nel 2002 alla coppia Hickman – Weis venne assegnato un posto nella Hall of Fame degli Origins Awards della Academy of Adventure Gaming Arts and Design.

Rahasia è tra i moduli più ambiti e ricercati dai collezionisti. La versione DayStar West è valutata intorno ai 2000 dollari, quella della TSR 1000 dollari.

Per delineare al meglio i personaggi di Dragonlance, Hickman propose ad alcuni autori di interpretarli durante una sessione di gioco.

Le opere

La bibliografia di Hickman è praticamente sterminata. Di seguito verranno citati i titoli dei cicli e delle trilogie

Dragonlance:

  • Le Cronache di Dragonlance (1984-1985) con Margaret Weis e raccolte in un unico    volume dal titolo Le Cronache
  • Le Leggende di Dragonlance (1986) con Margaret Weis e raccolte in un unico volume dal titolo Le Leggende
  • Le Cronache di Krynn (1992) con Margaret Weis
  • La Guerra del Caos (1994-2003) con Margaret Weis
  • La Guerra delle Anime (2000-2002) con Margaret Weis

Altri Cicli:

  • Il Ciclo di Death Gate (1990-1994) con Margaret Weis
  • Il Ciclo di Darksword (1988-1997) con Margaret Weis
  • Il Ciclo della Rosa del Profeta (1989) con Margaret Weis
  • La Pietra Sovrana (1998-2003) con Margaret Weis
  • Il Ciclo di Starshield (1996-1998) con Margaret Weis
  • I Cantici del Bronzo (2005) con Laura Hickman

Altri Romanzi:

  • Requiem of Stars (1996)
  • The Immortals (1996)
  • Wayne of Gotham (2012)

Ci auguriamo che la penna di Mr Hickman continui a trasporre le sue fantasie in parole.
Nel frattempo, Buon Compleanno Tracy Hickman!

Author: Friedrich Ziege
Nasce nei primi '80. Divoratore di libri e cinema horror sin dalla tenera età, presto si appassiona alla scrittura. Dietro la maschera si nasconde una personalità estremamente curiosa di tutto. I suoi punti di riferimento sono Poe, Lucio Fulci, Tolkien e Hideaki Anno. Gli bastano un libro fantasy, una stanza e musica post-rock per stare bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *