Tante novità per il mondo Pokémon!

Benvenuti allenatori, lo scorso venerdì 26 febbraio ha portato tante novità per quanto concerne il mondo dei nostri mostri tascabili preferiti. Tra titoli già annunciati, titoli attesissimi ed una grossa novità, quest’oggi faremo un riepilogo su ciò che è stato mostrato, e arricchiremo il tutto con le nostre personalissime opinioni in merito! Ma non indugiamo oltre e cominciamo il nostro viaggio!

 

Un tuffo nei ricordi…

La live come al solito si è aperta con il classico riassunto della storia del brand, dagli esordi fino ad oggi. Questa in particolare ha mostrato tantissimi prodotti, molti anche di nicchia ed usciti solo nel Paese del Sol Levante, fornendo una panoramica nostalgica quanto curiosa. Uno dei migliori riassunti sul mondo Pokémon degli ultimi tempi a nostro avviso. Subito dopo è stato mostrato nuovamente New Pokémon SNAP, e sono stati presentati diversi eventi che saranno disponibili in svariati giochi del brand, non ci soffermeremo molto su questo piacevolissimo inizio in quanto rappresenta solo l’antipasto di questa live, e di fatti, dopo un taglio estremamente confuso e probabilmente non considerato, ci troviamo davanti al primo annuncio importante della giornata…

Dopo anni di attesa, ecco i remake!

Era nell’aria, sapevamo che sarebbero arrivati. Li abbiamo attesi, li abbiamo sognati, e dopo quindici anni dall’uscita dei capitoli originali, che hanno segnato una generazione di videogiocatori, eccoli qui. Affidati al team di sviluppo ILCA, i remake della quarta generazione usciranno a fine 2021 per Nintendo Switch. Purtroppo però, non è tutto di diamante ciò che luccica (sorvoleremo sulla scelta dei titoli che abbiamo trovato poco ispirata), dopo anni di attesa eravamo pronti a saltare dalla sedia quando sarebbero stati annunciati i remake di Diamante e Perla, però questo, purtroppo, non è accaduto.

 La scelta di rendere il remake in scala uno a uno con gli originali la troviamo azzeccata solo a metà. Lo stile dei modelli in game sembra anonimo, poco ispirato, troppo simile agli originali in pixel-art per far gridare al miracolo gli amanti della quarta generazione. I remake di Pokémon hanno sempre seguito il filo delle nuove uscite, proponendo novità e reinventando completamente il capitolo in questione. Per quanto potrà essere bello rigiocare esattamente quell’avventura che giocammo quindici anni fa, ci aspettavamo di più da un prodotto così atteso. Saremo comunque felicissimi di giocarlo e tornare a Sinnoh sarà un’ emozione unica, ma la sensazione probabilmente sarà agrodolce. 

Un nuovo inizio!

La live si è poi chiusa con una sorpresa, il nuovo gioco Pokémon in lavorazione presso Game Freak : Leggende Pokemon Arceus. Un open world ambientato nella Sinnoh del passato, in cui il nostro protagonista avrà il compito di realizzare il primo Pokédex della regione all’ombra del monte Corona. Una sorpresa incredibile, un gioco con delle potenzialità ludiche e narrative davvero alte. Unico tasto dolente è la resa visiva che mostra il fianco a un comparto tecnico che non sembra all’altezza delle maggiori produzioni odierne. Con un solo anno di sviluppo rimasto, di certo non possiamo aspettarci una svolta così radicale. Il gioco è previsto infatti per l’inizio del 2022, e sicuramente lo terremo d’occhio, in quanto un progetto davvero interessante e possibilmente un punto di svolta per il team di sviluppo, che negli ultimi anni sembrava essersi ormai adagiato, proponendo declinazioni della formula classica, ma senza osare ne sperimentare. 

Conclusioni…

In conclusione ci troviamo davanti a una direct come non se ne vedevano da anni. Con un ottima introduzione, un piacevolissimo inizio e ben due grosse novità annunciate. Peccato per qualche sbavatura, specialmente per quanto concerne la natura dei remake, e l’apparente comparto tecnico di Leggende Pokémon Arceus, che tengono un po’ il freno tirato a quello che però siamo sicuri, sarà l’inizio di una nuova era per il brand. E voi che ne pensate dei nuovi titoli presentati? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti!

Le immagini presenti in questa pagina sono screenshot relativi a materiale protetto da copyright. Si ritiene che esso possa essere riprodotto, limitatamente alle voci che riguardano direttamente l’opera, in osservanza dell’articolo 70 comma 1 della legge 22 aprile 1941 n. 633 sulla Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio, modificata dalla legge 22 maggio 2004 n. 128, poiché trattasi di «riassunto, […] citazione o […] riproduzione di brani o di parti di opera […]» utilizzati «per uso di critica o di discussione», o per mere finalità illustrative e per fini non commerciali, e in quanto la presenza su Italia in Gioco non costituisce «concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera». In osservanza del comma 3, deve sempre essere presente la «menzione del titolo dell’opera, dei nomi dell’autore, dell’editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull’opera riprodotta». Questa immagine non può essere utilizzata per altri scopi senza il previo assenso del titolare dei diritti, Pokémon – The Pokemon Company – Nintendo.